Giornate del baccalà: un pizzico di tradizione e un tocco di modernità

Categoria
Condividi

Ci lasciamo alle spalle una serie di iniziative culinarie di successo ma ci attendono le Giornate del baccalà, durante le quali i nostri ristoratori ci coccoleranno con piatti eccellenti. Dal 12 al 27 settembre, siete invitati ad assaggiare gli ottimi menù a base di baccalà di provenienza locale. 

Coccole gastronomiche durante le Giornate del baccalà

L'iniziativa Chilometro zero include nell'offerta culinaria di Isola gli ottimi prodotti dei coltivatori locali. Chilometro zero significa che tutti gli ingredienti di un piatto sono di origine autoctona e autentica. Mercato locale - I prodotti del mio roto e queste speciali iniziative culinarie offrono ai visitatori interessanti opportunità per provare cibi realmente coltivati e preparati in loco.

"Tutto quello che serve per un buon baccalà in bianco, proprio come lo preparavano le nostre nonne, è stoccafisso essiccato, brodo, olio d'oliva, aglio, acqua e sale."

Tutti alla Festa del baccalà

Inaugureremo le Giornate del baccalà presso Ente per il turismo Isola, in collaborazione con il Centro per la cultura, lo sport e le manifestazioni di Isola, con l'evento "Festa del baccalà", durante il quale, oltre a un eccellente baccalà sarà possibile gustare anche altre prelibatezze istriane. Quel giorno, tutto ruoterà attorno al baccalà.

Sabato 12 settembre 2020, potrete assaggiare il baccalà in mille modi diversi nelle bancarelle in Piazza Manzioli; il baccalà sarà fornito dai produttori e dai ristoratori partecipanti, oltre che da altre attività commerciali locali. 

Baccalà nei menù innovativi dei ristoratori locali

Prima dell'evento stesso pubblicheremo l'elenco dei ristoranti partecipanti che verrà pubblicato sul sito web dell'Ente turistico di Isola. I ristoratori creranno menù innovativi unendo0 l'ottima cucina istriana e mediterranea.


Il nostro sito web utilizza i cookies.

Accetta e Continua Di più sull’uso dei cookies