Vila Raineri, una pizzeria con una forte tradizione

Categoria
Condividi

La pizzeria-cantina Vila Raineri si trova all'interno di una villa con una storia molto speciale. Alla fine del XIX secolo fu la dimora del conte Renner von Szatmary, che al tempo di Mussolini cambiò nome in Raineri. Nel XX secolo divenne una delle prime pizzerie dell'Istria slovena, con un hotel situato al primo piano. La pizzeria-cantina Vila Raineri dista solo 200 metri dal mare, in posizione parallela all’hotel Dolphin, ed è aperta tutto l'anno. All'interno dell’hotel, oltre alla pizzeria, gli ospiti troveranno il ristorante Pergola. La villa è stata ristrutturata tre anni fa e ora anche in caso di maltempo offre posti a sedere su un'accogliente terrazza. Altre informazioni sull’attività della pizzeria-cantina ci sono state fornite da Daša Ždrnja, direttrice delle vendite dell'Hotel Delfin.

Cosa può dirci della storia di Villa Raineri?

Inizialmente la villa era di proprietà della famiglia Raineri, è stata trasformata in una pizzeria con hotel 37 anni fa ed è nostra da circa 20 anni. Vila Raineri è sempre stata una pizzeria tradizionale, ma col tempo, con l'abbondanza di nuove pizzerie e ristoranti, la gente ha un po’ dimenticato la sua tradizione e oggi stiamo cercando di farla rivivere. Soprattutto durante le feste e in occasione di giornate a tema attiriamo clienti anche in bassa stagione e proponiamo loro la nostra variegata tradizione.

I locali della nostra pizzeria, oggi, sono decorati con vecchie fotografie che illustrano ai visitatori la sua ricca storia.

Che tipo di ospiti preferisce visitare la vostra pizzeria-ristorante?

Gli ospiti del nostro hotel non sono i visitatori più frequenti della nostra pizzeria-ristorante; Vila Raineri e la Pergola sono visitate di preferenza da ospiti esterni e da gente di Isola. In estate siamo la scelta di chi frequenta la spiaggia dell'hotel Delfin e poi viene da noi per rifocillarsi. Si tratta per lo più anziani in gita di un giorno, ma anche numerose famiglie. Durante l’anno spesso arrivano anche studenti.

Che tipo di cucina ci si può aspettare a Villa Raineri? Restate sul classico o provate a soddisfare anche i palati più stravaganti?

Nel menù proponiamo oltre venti tipi di pizze, in quattro diverse dimensioni disponibili, il che si rivela ottimo per gli ospiti. Ogni anno inseriamo nuove ricette nel menù, poiché cerchiamo di adeguare l'offerta a tutti i gusti. Di recente abbiamo organizzato una promozione per la pizza al limone, visto che abbiamo notato questo tipo di richiesta, e nei piatti spesso troviamo la pizza con salsa barbecue, dato che cerchiamo di presentare un'offerta più specifica; allo stesso tempo, devo dire che la maggior parte dei nostri ospiti rimane sulle ricette tradizionali, come calamari, cozze e pasta. Soprattutto durante la promozione delle cozze, nel mese di giugno, i nostri ospiti sono stati più che entusiasti delle nostre ricette.

Al mare stanno bene piatti di mare classici e, naturalmente, di buona qualità.

Da dove traggono ispirazione i vostri chef per preparare piatti gustosi?

I nostri chef frequentano spesso corsi di formazione, in particolare gli addetti alla pizzeria, per migliorare la preparazione dei piatti e integrare la gamma degli ingredienti. I classici, ovviamente, rimangono sempre importanti, e ci teniamo a mantenerli ai massimi livelli. Sono interessanti anche i corsi per la preparazione dei dessert, che danno sempre vita a qualche nuova specialità nel nostro menù.

Quali ingredienti usate per preparare i vostri piatti? Collaborate forse con produttori locali?

Poniamo grande attenzione sugli ingredienti di origine locale, acquistiamo verdure, uova e altre materie prime, tutto fresco, dai produttori locali. Oggi siamo profondamente consapevoli dell'importanza di sfruttare la nostra terra, perché a tutti noi piace sapere da dove proviene il cibo che mangiamo. Acquistiamo sempre gli ingredienti con l'obiettivo di garantire la qualità sia nella pizzeria, sia nel ristorante.

Nella villa ci si può aspettare qualche bevanda speciale? Potete offrire anche qualcosa del genere?

Sì, siamo tra i pochi a Isola a servire la birra slovena Varuh. Soprattutto nella pizzeria agli ospiti piace ordinare birra, e spesso sul tavolo troviamo la Varuh. È con queste piccole cose che cerchiamo di dimostrare che sosteniamo i produttori sloveni e locali.

Siete un team grande e di successo, possiamo dire che si conferma il detto “L’unione fa la forza”?

Sì, in effetti siamo parecchi. A Vila Raineri tra hotel, ristorante e pizzeria lavorano 70 persone, di cui 20 nella sola cucina. In estate abbiamo anche dipendenti stagionali, ma in pizzeria c'è una squadra permanente con chef di prim’ordine che partecipano regolarmente a corsi di formazione e si occupano della qualità dell’offerta e della perfetta organizzazione del lavoro. Villa Raineri è una pizzeria - ristorante con una tradizione mantenuta da collaboratori diligenti, coscienziosi, dedicati e creativi.

Quale piatto consiglierebbe ai suoi eventuali visitatori?

I piatti più apprezzati qui sono, ovviamente, le ottime pizze, le più richieste sono ai frutti di mare e alla contadina, e in cima metterei anche i calamari.

Pizza limone 

INGREDIENTI
(quattro panini)

Pasta per la pizza 
0,80 dag di farina
0,4 dl d’acqua 
0,5 dl di olio d’oliva
3 g di lievito secco
3 g di sale
1 pizzico di zucchero

Condimento per la pizza
4 fette sottili di limone bio
0,10 dag di mozzarella
0,08 dag di tonno sott’olio 
4 fette sottili di bresaola
1 pugno di rucola
0,05 dag di pomodori ciliegini 
0,02 dag di parmigiano

PREPARAZIONE

Mescolare acqua, farina, lievito, zucchero, sale e olio d'oliva in un frullatore, formare quattro panini e lasciare lievitare in frigorifero durante la notte. Il giorno seguente, stendere l'impasto e ricoprirlo con le fettine di limone, la mozzarella e il tonno. Infornare la pizza in un forno preriscaldato a 250 gradi. A fine cottura aggiungere la bresaola, la rucola, i pomodorini e il parmigiano.


Utilizzando il nostro sito, autorizzate l'uso dei cookie in conformità con la nostra politica sulla privacy. - Dettagli
Accetto