Le piante selvatiche primaverili possono diventare un pasto delizioso

Buongiorno, primavera Con i primi raggi di sole primaverili, che riscaldano la terra addormentata, si svegliano anche i primi annunciatori della primavera. I prati diventano sempre più verdi, gli ellebori e i bucaneve invitano alle pendici delle foreste, lungo i sentieri le violette e le primule ammorbidiscono il grigiore dei mesi passati. Sapevate che tantissime piante primaverili possono decorare i nostri piatti e che possiamo “raccogliere” il nostro pranzo camminando nei prati? In primavera inizia anche la stagione della raccolta di piante selvatiche commestibili ovvero il cibo selvatico. Cibo selvatico – un passo avanti verso la natura Il cibo selvatico è, secondo Dario Cortese, un esperto nel campo, tutto il cibo commestibile che cresce nella natura – nei boschi, nei prati e anche nei nostri giardini tra le verdure, cioè tra le erbacce. Sì, anche alcune erbacce sono commestibili. Proprio il tema delle piante selvatiche commestibili abbatte molti stereotipi sul cibo e sicuramente ci riporta un passo avanti verso la natura.

Lungo le vie delle sorgenti nella campagna di Isola

Oltre a un'ottima cucina, alle attrazioni culturali e ai numerosi eventi, Isola offre numerose opportunità per una vacanza attiva. Particolarmente interessanti sono i sentieri escursionistici grazie ai quali è possibile scoprire la campagna intorno alla città e ammirare la splendida vista sugli oliveti e sui vigneti. Nei dintorni d'Isola si trovano i seguenti sentieri segnalati: Il sentiero prolungato per la collina, il sentiero breve per la collina, il sentiero del sole e la valle di Strugnano. Questa volta vi presentiamo un sentiero nella natura incontaminata attraverso il quale conoscerete le fonti d'acqua dell'entroterra Isolano.

La strada costiera – ricreazione con vista sul mare

Le energie creative stanno emergendo ed hanno voglia d'un soffio di freschezza primaverile I giorni si sono allungati considerevolmente e la luce del sole ci sta chiamando a fare una passeggiata all'aria aperta e respirare la nuova energia arrivata con la primavera. Può darsi che il primo pensiero di alcuni di voi sia la stanchezza primaverile, che molti tanto menzionano. Tuttavia crediamo che questa sia solo una scusa e vorremmo incoraggiarvi ad essere attivi e trascorrere il tempo libero all'aria aperta. Le possibilità sono varie, ma oggi ci concentreremo sulla nostra strada costiera, finalmente chiusa al traffico nella primavera del 2017. È così che la “Riva Lunga”, costruita nel 1837, è diventata un legame tra Isola e Capodistria per tutti coloro che desiderano l’attività fisica. Nel tempo dalla sua costruzione, la strada è stata trasformata più volte, ma il cambiamento più importante è sicuramente l’ultimo, che ha trasformato l’area in un’oasi verde tra le due cittadine costiere. Oltre alle attività ricreative con una vista al mare, va menzionato anche il fatto che qui ci si può sperimentare anche una parte della storia.  Durante la seconda guerra mondiale è affondata proprio qui la più grande nave oltre oceanica per passeggeri di quel periodo – il leggendario Rex.

Attraverso i sentieri verdi della campagna di Isola

Oltre alle colline istriane e ai romantici villaggi, l’entroterra di Isola offre l’opportunità di trascorrere il vostro tempo libero attivamente. Fate un viaggio alla scoperta del patrimonio naturale, delle risorse idriche o della storia dell’ex ferrovia Parenzana sulla bicicletta, a piedi, o sul cavallo e godetevi i colori autunnali dei boschi che circondano i vecchi villaggi istriani.

Da Isola con la bici attraverso l’Istria slovena

L’Istria Slovena offre numerose piste ciclabili con livelli diversi di difficoltà. Il viaggio sulle stradine asfaltate lo potete fare da soli oppure accompagnati dalla vostra famiglia. Se vi affascinano di più i tragitti ardui che però offrono molta adrenalina, vi consigliamo le stradine boscose e quelle di macadam. I percorsi ciclistici costieri vi rimarranno sicuramente impressi nella memoria siccome offrono spettacolari viste panoramiche, una bellissima natura e le attrazioni culturali delle località vicine.

Isola

La Slovenia – il primo paese al mondo ad essere stato dichiarato destinazione verde, è situata nel cuore dell’Europa: sul crocevia tra le Alpi, il Mediterraneo, il Carso e la pianura pannonica. È proprio in uno di questi quattro mondi che si trova l’Istria slovena. Si tratta di una regione affascinante, con una ricca vegetazione, che si presenta piena di attrazioni risalenti al periodo romano, medievale e veneziano, nonché di varie bellezze naturali, come ad esempio i verdi pendii collinosi e il blu del Mare Adriatico.

leggi tutto

Molto tempo fa, Isola era una vera e propria isola del mar Adriatico. Anche le sue attuali ricchezze sono strettamente legate al mare e alla pesca. Oltre a ciò si contraddistingue per la sua vasta scelta di spiagge, per il vino Orange, per le varie attività acquatiche che offre, nonché per i numerosi eventi che riflettono la sua tradizione e i diversi doni provenienti dal suo entroterra. 

Porta a casa un ricordo

A Isola creerai i ricordi più belli delle giornate estive – il momento più spensierato dell’anno. Per rievocare questi momenti anche quando le vacanze sono finite, abbiamo creato i souvenir più belli proprio per te. Questi sono utili anche durante la vacanza stessa. Scopri cosa nasconde il nostro negozio on-line.  Durante i giorni cocenti non dimenticate di idratarvi A Isola siamo contenti che il sole ci visita così tanti giorni all’anno. Ma l’estate sa essere particolarmente calda, quindi ricorda di idratarti. L’acqua a Isola è potabile e di alta qualità, quindi puoi riempir...

leggi tutto

Detective del museo Isolana – la casa del mare

Il museo Isolana – la casa del mare – invita i bambini a partecipare a un’esperienza particolare. I bambini, con la caccia al tesoro nascosto, scopriranno la storia isolana e i nostri cittadini illustri. Risolte le sfide e gli enigmi e, naturalmente trovato il tesoro, seguirà un laboratorio creativo, dove i bambini potranno avvicinarsi al mondo del modellismo e costruirsi un particolare souvenir marino.

leggi tutto
Mappa
Artboard 1

Il nostro sito web utilizza i cookies.

Accetta e Continua Di più sull’uso dei cookies